Lions after Slumber

A cura di Martina Angelotti e Francesco Tenaglia

26.09 > 29.10.2014

Lions after Slumber è un ciclo di incontri accompagnati da una selezione di video in parte tratti dall’Archivio video di Careof in parte selezionati dagli stessi autori e artisti coinvolti. I talks si alternano con alcuni dei più interessanti esponenti del panorama culturale inglese da un lato - Federico Campagna e Owen Hatherley - e la prospettiva di un duo artistico di base a Parigi dall’altro - Silvia Maglioni & Graeme Thomson – invitati a presentare In Search of UIQ, film nato sullo script sci-fi mai realizzato di Felix Guattari.

Lions after Slumber nasce per approfondire una riflessione a più voci sui temi del Lavoro, della Città e Media Culture in stretto collegamento con le pulsioni di una realtà come quella di Milano, in rapida trasformazione in vista di EXPO 2015.
L’obiettivo è quello di presentare al pubblico italiano il lavoro teorico e artistico di una generazione di attivisti provenienti, soprattutto, dal mondo del blogging dei primi anni 2000, che si muovono al confine tra la critica culturale e l’analisi estetica.
Negli ultimi dieci anni si è assistito alla nascita di una nuova generazione di pensatori e attivisti provenienti soprattutto dal mondo del blogging dei primi anni 2000.
Gradualmente questi esempi sono entrati a far parte del dibattito internazionale, intrecciando il mondo accademico e non, grazie anche al supporto di case editrici come Verso Books (versobooks.com) e Zero Books (zero-books.net).

Il progetto si struttura attorno a tre incontri, che si svolgono nell’arco di un mese a cadenza bisettimanale. Nei giorni che si susseguono fra un talk e l’altro, lo spazio di Careof sarà trasformato in un mini cinema, allestito con un programmazione filmica concordata con ciascun ospite e relativa alle tematiche sviluppate per ciascun talk, in modo da costituire un tessuto narrativo e visivo di supporto alle conversazioni.
Lions after Slumber è supportato da NERO, con un progetto pensato ad hoc per il blog.

Media Partner NERO
Con il patrocinio di British Council

Programma

26 Settembre
ore 18.30 talk con Federico Campagna

Dal 26 Settembre al 8 Ottobre
dalle 11.00 alle 19.00 minicinema

9 Ottobre
ore 18.30 talk con Owen Hatherley

Dal 9 al 22 Ottobre
dalle 11.00 alle 19.00 minicinema

23 Ottobre
ore 18.30 talk con Silvia Maglioni e Graeme Thomson
ore 19.15 proiezione di In Search of UIQ (HD, 70 min, 2013)

Dal 23 al 29 Ottobre
dalle 11.00 alle 19.00 minicinema

Bio

Federico Campagna sul tema di Lavoro e Religione.
Nato a Milano nel 1984, lavora presso Verso Books. Il suo primo libro The Last Night: Anti-Work, Atheism, Adventure (Zero Books, 2013) sarò tradotto in italiano nel 2015. Ha partecipato a diversi talk e round table fra cui: Whistle While You Work: palpitations of productivity (South London Gallery, London. June 2014); Radical Thinkers: Federico Campagna and Saul Newman Present The Ego and His Own by Max Stirner (ICA Institute of Contemporary Art. London. February 2014).
Il suo blog: http://th-rough.eu/

Owen Hatherley sul tema dell'Urbanistica.
Nato a Southampton nel 1981, scrive per Icon, the Guardian, Frieze e Building Design. È autore di: Militant Modernism (Zero Books, 2009) e A Guide to the New Ruins of Great Britain (2011) e A New Kind of Bleak: Journeys Through Urban Britain (2013), entrambi pubblicati per Verso Books.
Il suo blog è: http://urbantrawl.blogspot.it/
Silvia Maglioni e Graeme Thomson presentano In Search of UIQ.
Artisti e filmakers sono co-fondatori di Terminal Beach, una piattaforma multimediale che investiga le nuove configurazioni dell’immagine, del suono, del testo e dello spettatore. Insieme hanno realizzato film, installazioni video e audio, mostre personali e collettive, performances, esperimenti radiofonici e saggi critici.
Il loro blog: http://cargocollective.com/terminal-beach

Residenza

Owen Hatherley, Silvia Maglioni, Graeme Thomson

08.10 > 10.10.2014
22.10 > 25.10.2014

Lions after Slumber è un ciclo di incontri accompagnati da una selezione di video in parte tratti dall’Archivio video di Careof in parte selezionati dagli stessi autori e artisti coinvolti.

I talks si alternano con alcuni dei più interessanti esponenti del panorama culturale inglese da un lato - Federico Campagna e Owen Hatherley - e la prospettiva di un duo artistico di base a Parigi dall’altro - Silvia Maglioni & Graeme Thomson – invitati a presentare In Search of UIQ, film nato sullo script sci-fi mai realizzato di Felix Guattari.

Lions after Slumber nasce per approfondire una riflessione a più voci sui temi del Lavoro, della Città e Media Culture in stretto collegamento con le pulsioni di una realtà come quella di Milano, in rapida trasformazione in vista di EXPO 2015.

L’obiettivo è quello di presentare al pubblico italiano il lavoro teorico e artistico di una generazione di attivisti provenienti, soprattutto, dal mondo del blogging dei primi anni 2000, che si muovono al confine tra la critica culturale e l’analisi estetica.