Helicotrema. Festival dell'audio registrato

A cura di Blauer Hase in collaborazione con Giulia Morucchio

17 > 21.09.2014

Opere di: Giorgio Agamben, Antonella Anedda, Maria Balaba?, Riccardo Benassi, Johanna Billing, Alessandro Bosetti, Eliane Esther Bots / Kim David Bots / Matthijs Tuijn, Érik Bullot, Arturas Bumšteinas + Jurga Zabukaite, Francesco Cavaliere, Vittorio Cavallini, Antoine Chessex, Mike Cooper, Alberto De Michele, Stanislao Di Giugno, Davide Domenichini, Attila Faravelli, Francesco Fonassi / Carola Bonfili, Dora García, Stefano Giannotti, Liam Gillick, Invernomuto, Petri Kuljuntausta, Annea Lockwood, Diego Marcon, Andra McCartney, Jacopo Miliani, Laurent Montaron, Matteo Nasini, Pauline Oliveros, Dave Phillips, Cesare Pietroiusti, Bianca Pitzorno, Michael Rüsenberg, Iacopo Seri, Nedko Solakov, Diego Tonus, Luca Trevisani, Guido van der Werve, Vecchio Merda Danzband, Valentina Vetturi, Enrico Vezzi, James Webb, Lawrence Weiner, Hildegard Westerkamp, Mark Peter Wright, Wu Ming / Compagnia Fantasma, Emiliano Zelada, Daniele Zoico / Antonella Campisi.

Open call selection: Paola Bianchi, AMAE/De Pinto, Marco Fellini, Federico Lupo, Daisuke Nakajoh, Carlotta Tringali.

Careof e Viafarini presentano la terza edizione di Helicotrema, festival di opere audio a cura di Blauer Hase. Il festival si sviluppa nell'arco di cinque giornate, dal 17 al 21 settembre, utilizzando le modalità di un festival di cortometraggi cinematografici: le opere sono presentate in diverse sessioni di ascolto collettivo, a cui il pubblico è invitato a partecipare ascoltando le selezioni per intero.

Sono previste anche delle sessioni specifiche pensate per altri spazi della città fra cui Fonderia Battaglia, Istituto dei Ciechi di Milano, il giardino di ONEOFF e in collaborazione con RAI Radio3 saranno trasmessi live alcuni dei brani del festival.

Il festival si pone come obiettivo di indagare le possibilità di un ambiente e di una forma di ascolto collettiva così come accadeva nei primi decenni delle trasmissioni radiofoniche. Da quando la televisione ha cominciato a diffondersi all’interno del contesto domestico, le trasmissioni radio, come il radiodramma e i differenti generi a esso collegati – dal teatro radiofonico al radiofilm – hanno progressivamente perso il loro pubblico e i momenti di ascolto collettivo sono andati via via sparendo.
Nel campo dell’arte contemporanea e, in qualche misura, del teatro contemporaneo, nell’ultimo decennio si è assistito ad un graduale ritorno di interesse per le forme di audiodrammi, audioteatro, documentari audio, paesaggi sonori, poesia sperimentale e vari tipi di formati basati solo su una componente acustica. Helicotrema intende riflettere sulla morfologia stessa di questo ascolto.

Helicotrema C.O.D.A., uno speciale evento che avrà luogo il 21 Settembre presso Villa di Brescia, concluderà il Festival con un concerto di Mike Cooper.
Durante le quattro giornate del festival negli spazi di Careof e Viafarini sarà inoltre possibile ascoltare quattro playlist con opere selezionate da Anna Cestelli Guidi, Simone Frangi, RWM - Ràdio Web MACBA e *DUUU / Unités Radiophoniques Mobiles.
www.helicotrema.blauerhase.com

Programma

Negli spazi di Careof e VIafarini, tutti i giorni dale 11 alle 19 e compatibilmente con le sessioni d’ascolto collettivo in programma, sono fruibili 4 playlist appositamente commissionate per Helicotrema 2014.

About Time a cura di: Anna Ramos (Ràdio Web MACBA)
Autori: Mark Fell and Joe Gilmore, Dave Phillips, Eric Baudelaire, Robert Ashley (curated by Barbara Held and Pilar Subirà), Kees Tazelaar (curated by Roc Jiménez de Cisneros and Rubén Patiño), Kenneth Goldsmith, Joan Morey, Wolfgang Ernst

Inopticité a cura di Simone Frangi / Viafarini
Autori: Basma Alsharif, Nina Danino, Louise Hervé & Chloé Maillet, Jugedamos (Jurgis Paškevi?ius, Geraldine Geffriaud, David Bernstein), Diego Marcon, Alex Martinis Roe
Durata: 99 minuti

Words, Sounds & Songs a cura di: Anna Cestelli Guidi / Auditorium Parco della Musica, Roma
Autori: Chris Mann, Martux_M, Karl Holmqvist, Massimo Bartolini, Bianco – Valente, Samon Takahashi, Stephen Vitiello

DUDDUUDDUD a cura di: DUUU / Unités Radiophoniques Mobiles
Autori: Adam Biles, Neringa Blumbliene, Lukas Brasiskis, Mindaufas Bumblys, François Corbeille, Elia David, Jurij Dobriakov, Francesco Fonassi, Maxime Guitton, Steve Gunn, Myriam Lefkowitz, Robert Millis, Lisa Nelson, Théophile Ripoll, Viktorija Rybakova, Kristupas Sabolius, Shrouded and the Dinner, Dovile Tumpite

Mercoledì 17 settembre 2014
18.30–20.30 Careof e Viafarini
All That Fall – Ouverture
Sessione d’ascolto con brani di: Giorgio Agamben, Pauline Oliveros, Hildegard Westerkamp, AMAE/De Pinto, Jacopo Miliani, Diego Tonus, Marco Fellini, Antonella Anedda.
Durata: 120 min.
21.00–22.30 Archivio Careof
Sessioni d’ascolto speciali a cura di Alessandro Bosetti e Davide Domenichini.
Durata: 90 min.
11.00–19.00 Careof e Viafrini
Displayed Playlist

Giovedì 18 settembre 2014
18.00–19.30 Archivio Careof
Twisted Pair (Meucci Session)
Sessione d’ascolto con brani di: Nedko Solakov, Attila Faravelli, Laurent Montaron, Federico Lupo, James Webb, Alberto De Michele, Antonella Anedda.
Durata: 90 min.
11.00–19.00 Careof e Viafarini
Displayed Playlist

Venerdì 19 settembre 2014
17.00–19.00 Istituto dei Ciechi di Milano
Fidelio Session
Sessione d’ascolto con brani di: Wu Ming/Compagnia Fantasma, Bianca Pitzorno, Stefano Giannotti, Érik Bullot, Francesco Fonassi/Carola Bonfili, Mark Peter Wright, Andra McCartney, Paola Bianchi.
Durata: 120 min.
20.30–22.30 Fonderia artistica Battaglia
SOLO SU PRENOTAZIONE: info@fonderiabattaglia.com
Radiazioni cosmiche di fondo
Sessione d’ascolto con brani di: Annea Lockwood, Andra McCartney, Hildegard Westerkamp, Antonella Anedda, Matteo Nasini, Emiliano Zelada, Bianca Pitzorno, Antoine Chessex.
Durata: 120 min.
11.00-19.00 Careof e Viafarini
Displayed Playlist

Sabato 20 settembre 2014
15.30–17.00 Giardino di OneOff (Fabbrica del Vapore – ingresso da via Luigi Nono 7)
Quatrième Paysage
Sessione d’ascolto con brani di: Mike Cooper, Antonella Anedda, Liam Gillick, Cesare Pietroiusti, Enrico Vezzi, Carlotta Tringali/Daniele Strappato, Michael Rüsenberg, Dora García.
Durata: 90min.
17.30–19.00 Archivio Careof
Numeri razionali e irrazionali
Sessione d’ascolto con brani di: Lawrence Weiner, Francesco Cavaliere, Daisuke Nakajoh, Luca Trevisani, Invernomuto, Vittorio Cavallini, Eliane Esther Bots/Kim David Bots/Matthijs Tuijn, Diego Marcon.
Durata: 90min.
21.00–22.30 Careof e Viafarini
Canzonissima
Sessione d’ascolto con brani di: Guido Van Der Werve, James Webb, Daniele Zoico/Antonella Campisi, Petri Kuljuntausta, Vecchio Merda Danzband, Valentina Vetturi, Stanislao Di Giugno, Stefano Giannotti, Riccardo Benassi, Johanna Billing.
Durata: 90min.
11.00-19.00 Careof e Viafarini
Displayed Playlist

Domenica 21 settembre 2014
Villa Via Brozzoni 7, Brescia
Ingresso 5 euro
Helicotrema C.O.D.A.
Sessione d’ascolto con brani di: Maria Balabas, Dave Phillips, Stefano Giannotti, Andra McCartney, Johanna Billing, Arturas Bumsteinas/Jurga Zabukaite, Iacopo Seri, Christopher DeLaurenti, Gaëtan Robillard, Maurizio Nannucci.
19.30: Sessione d’ascolto Helicotrema (giardino)
21.00: Aperitivo-cena
21.30: Mike Cooper live
23.00: Sessione d’ascolto Helicotrema (cantine)

Bio

Blauer Hase è un collettivo artistico fondato a Venezia nel 2007 da Mario Ciaramitaro, Riccardo Giacconi, Giulia Marzin, Daniele Zoico, con lo scopo di proporre forme sperimentali di produzione e di fruizione.
www.blauerhase.com

Residenza

|
Blauer Hase, Giulia Morucchio

15.09 > 20.09.2014

Il gruppo di curatori Blauer Hase e Giulia Morucchio sono stati ospiti di FDV Residency Program durante la realizzazione della terza edizione di _Helicotrema_, festival di opere audio presentato da Careof e Viafarini.

Il festival utilizza le modalità di un festival di cortometraggi cinematografici: le opere sono presentate in diverse sessioni di ascolto collettivo, a cui il pubblico è invitato a partecipare ascoltando le selezioni per intero.

Sono state proposte anche delle sessioni specifcihe pensate per altri spazi della città fra cui Fonderia Battaglia, Istituto dei Ciechi di Milano, il giardino di ONEOFF e in collaborazione con RAI Radio3 saranno trasmessi live alcuni dei brani del festival.