Daniele Pario Perra • Book launch - Low Cost Design

04.03.2011

Low Cost Design (Silvana Editoriale, 2010) di Daniele Pario Perra si fonda sul principio sostenuto dai più grandi protagonisti del design e dell’architettura: il miglior progetto non è necessariamente quello che passa dall’ufficio brevetti, che nasce negli studi o davanti ai computer nelle grandi aziende, bensì quello che scaturisce dalla semplicità della vita di tutti i giorni.

Partendo da questo concetto, l’autore presenta una ricognizione con più di 7000 immagini compiuta tra il Nord Europa e il Sud del Mediterraneo, durante la quale ha documentato migliaia di esempi relativi all’uso trasversale degli oggetti e alle modifiche del territorio attraverso l’azione quotidiana dei suoi abitanti.

Low Cost Design è un progetto nato sul confine tra architettura, urbanistica, design e la loro connessione con le discipline di studio sociale, che affermano l’urgenza di una comune “visione laterale” fondata sull’analisi delle necessità, ma anche sullo studio delle capacità artigianali, delle consuetudini e del patrimonio intangibile senza limiti tra le pratiche.

Low Cost Design è un dizionario visuale della progettazione, in costante equilibrio tra “capacità poetica” e “capacità tecnologica”. La correlazione tra questi valori genera una straordinaria abilità nell’adattamento alle esperienze, in grado di risolvere le necessità del quotidiano con l’intelligenza visionaria di un bambino e la progettualità tecnica di un ingegnere. Si tratta di sperimentazioni che avvengono in un mondo parallelo, attraverso economie e legislazioni alternative, dove la precarietà e l’arte del saper fare diventano motori creativi per far fruttare le risorse locali.
Sottratto alla competenza della gente di mestiere, il design può diventare storia di umanità, perché è il punto di fusione tra idee e conoscenze tecnologiche. Un uso semplice degli oggetti può risolvere necessità complesse, possibilmente senza perdere il senso magico, invisibile e furtivo del proprio patrimonio fantastico. Per questo ne parleremo assieme a Francesco Morace, esperto di ricerche trasversali e del processo creativo, che parte dal concetto di diverso per arrivare al nuovo – e così all’innovazione.

La pubblicazione è accompagnata da tre importanti riflessioni sul tema: Il Progetto è ovunque di Beppe Finessi, Low Cost Design di Francesco Morace e La modificazione come scultura sociale di Pier Luigi Sacco.

Con il contributo di Fondazione Cariplo e Fondazione Banca del Monte di Lombardia

Low Cost Design
Daniele Pario Perra
Silvana Editoriale
2010
216 pagine, 320 illustrazioni a colori
edizione bilingue italiano/inglese
35,00 euro

Bio

Daniele Pario Perra è artista relazionale e designer, impegnato in attività espositive e progetti di ricerca. Ha insegnato alla Facoltà di Architettura dell’Università La Sapienza di Roma, alla Delft University of Technology, al Politecnico di Milano, e collabora con il dipartimento di Antropologia all’Università di Denver Colorado. I suoi workshop (Fantasy Saves the Planning, Design on the Cheap e Low Cost Design Park) sono tra gli applicativi principali della sua attività sul territorio e vengono riproposti in varie città europee.